archivio

Bibliography

Condiviso da Charles Bailey in Open Repositories http://bit.ly/nIVjLN Presents 6 bibliographies about open access. All works are under a Creative Commons license. The digital versions are open access. Bibliographies about Open Access from Digital Scholarship digital-scholarship.org

Annunci

Anna Maria Tammaro, Biblioteche digitali e scienze umane.  1: Open Access e depositi istituzionali; Biblioteche digitali e scienze umane.  2: La biblioteca digitale di ricerca per l’apprendimento.

I. Focus sulle biblioteche digitali, le nuove biblioteche che sono state rese disponibili dalla digitalizzazione delle collezioni e dal loro accesso dal Web, e vuole tentare di rispondere a questa domanda: qual è il valore aggiunto che la biblioteca digitale può assumere per la comunità degli studiosi di area umanistica?

II. La biblioteca digitale di ricerca è una nuova biblioteca, con una notevole estensione delle collezioni e dei servizi disponibili. Nella descrizione che segue, anziché prendere a modello la gestione della biblioteca tradizionale, basata sull’iter del libro, si intende individuare le caratteristiche della collezione di ricerca e dell’accesso a questa, che sono necessarie e desiderabili per l’area umanistica.

Casalini libri, 2008.

Aggiornato all’11 ottobre 2010 (OPAC Università degli Studi di Firenze)

Monografie

Greene, R. W. VEAV060028 070   Open access GIS in e-Government R. W. Greene Redlands, Calif. : ESRI, 2001

Guerrini, Mauro CFIV013063 CFIV01306320081020111803.2   Gli archivi istituzionali open access, valutazione della ricerca e diritto d’autore Mauro Guerrini a cura di Andrea Capaccioni con saggi di Antonella De Robbio … [et al.] Milano : Bibliografica, 2010

Matulich, Scott C. UFIV142371 070   Cooperative bargaining to internalise open access externalities: implications of the American Fisheries Act Scott C. Matulich, Murat Sever and Fred Inaba Milano : Fondazione Eni Enrico Mattei, 2000

Paccagnella, Luciano REAV097530 070 REAV09753020100420091818.2   Open access conoscenza aperta e società dell’informazione Luciano Paccagnella Bologna : Il mulino, 2010

Periodici ad accesso aperto

Open Access Journal of Clinical Trials [Risorsa elettronica] [Auckland, N.Z.] : Dove Medical Press

Open access journal of forensic psychology [Risorsa elettronica] Sarasota, FL : Gregory DeClue

SRBmag : an Interdisciplinary Open Access Journal [Risorsa elettronica] New Delhi : Scientific Review Board

Journal of Phytology [Risorsa elettronica] Abu Dhabi : Gold Open Access Journal

Open access rheumatology [Risorsa elettronica] [Auckland, N.Z.] : Dove Medical Press

Open access surgery [Risorsa elettronica] [Auckland, N.Z.] : Dove Medical Press

tripleC : Open Access Journal for a Global Sustainable Information Society [Risorsa elettronica] Salzburg, Austria : UTI Research Group

tripleC : Open Access Journal for a Global Sustainable Information Society [Risorsa elettronica] Salzburg, Austria : UTI Research Group

SPARC open access newsletter [Risorsa elettronica] [Brooksville, Me.] : P. Suber

A Bibliography is now available from Digital Scholarship

Oltre  1.100 pubblicazioni scientifiche,  selezionate e in lingua inglese sul  movimento dell’open access .  Comprende principalmente libri e articoli di giornale e riferimenti a  capitoli di libro, testi di conferenze, dissertazioni e tesi, articoli di riviste, relazioni tecniche  e altre opere accademiche  considerati di particolare interesse.  La maggior parte dei riferimenti  sono stati pubblicati dal 1 Gennaio 1999 al 1 Ago 2010, tuttavia sono state inclusi anche riferimenti a documenti pubblicati prima del 1999.  Della bibliografia è disponibilie  sia l’edizione economica, sia il file PDF ad accesso aperto .

Open Access

Links ad una lista di documenti selezionati:

Manifesto del Pubblico Dominio

        prodotto nell’ambito del progetto europeo

COMMUNIA

      , network tematico sul pubblico dominio digitale

1.

Open Access Directory (OAD)
Wiki onnicomprensivo sull’Open Access aggiornato dalla comunità OA di Peter Suber

Open Access News. News from the Open Access movement
Il blog di Peter Suber

Open Acess Scholarly Information Sourcebook (OASIS)
Un nuovo progetto che si propone di raccogliere concetti, principi, vantaggi, best practices, case studies sull’Open Access. Il progetto di rivolge ai diversi interlocutori interessati all’accesso aperto (autori, bibliotecari, studenti, ricercatori, editori, enti …) con l’intenzione di aggregare le varie comunità di riferimento intorno all’OA e di far si che gli utenti condividano le loro conoscenze, esperienze e know-how sull’OA.

2.
Timeline (cronologia) of the open access movement

3.
Video: “Che cos’è l’OPEN ACCESS”(2009)

4.

Maurits van der Graaf, European Repository Landscape 2008. Inventory of Digital Repositories for research output.
L’autore riporta i risultati di un’indagine condotta prima nel 2006, quindi nel 2008, a livello europeo per verificare l’avanzamento dei repositories in Europa. Nel 2008 sono stati identificati 301 repositories attivi in tutta Europa. 178 depositi istituzionali, 14 disciplinari e alcuni di tipologia mista hanno risposto all’indagine.

Jean-Claude GuédonOpen Acess: contro gli oligopoli del potere

Mauro Guerrini, Nuovi strumenti per la valutazione della ricerca scientifica. Il movimento dell’open access e gli archivi istituzionali, in Biblioteche Oggi, ottobre 2009

Linee guida per gli archivi istituzionalielaborate dal gruppo di lavoro Open Access e approvate dalla Commissione biblioteche della CRUI il 2 aprile 2009

Recommendations from the EUA (European University Association) Working Group on Open Access. (Initaliano)

Elenco completo degli scritti di Peter Suber

Bibliografia aggiornata in lingua italiana sul tema dell’Open Access. Wiki a cura di PLEIADI

ELPUB 2009 : 13th International Conference on Electronic Publishing : Rethinking Electronic Publishing : Innovation in Communication Paradigms and Technologies.

Humanae litterae & new technologies, Milano 14 maggio 2009. Manifestazioni dopo. Supplemento elettronico alla versione analogica del n. 1-2, a. 27, gennaio-giugno 2009

Report e presentazioni dell’OAI 6:CERN Workshop on Innovations in Scholarly CommunicationResoconto di Elena Giglia su Aidainformazioni.

Susanna Mornati, Open Access in Italia(2008). Numero speciale di AIDAinformazioni

Antonella De Robbio, Accesso Aperto e copyright: il copyright scientifico nelle produzioni intellettuali di ricerca(2007)

Antonella De Robbio, Archivi aperti e comunicazione scientifica, maggio 2007, 416 p.; 21 cm; ISBN 978-88-88904-09-2

Antonella De Robbio, Copyright scientifico per l’università e la ricerca(2007)

Antonella De Robbio, Il copyright scientifico per una gestione aperta della conoscenza (2007)

David Prosser, Public Policy and the Politics of Open Access (2007)

Peter Suber, Open Access overiew. Focusing on open access to peer-reviewed research articles and their preprints (2007)
Un’introduzione chiara e articolata sull’Open Access. A cura del Prof. Peter Suber, direttore del Public Knowledge Open Access Project.

Benedetta Aloisi, Dalla crisi della comunicazione scientifica alle strategie Open Access: nuovi modelli di circolazione del sapere (2006)

Antonella De Robbio, Open Access in Italia (2006)

Andrea Marchitelli, Open access per la ricerca e il suo pubblico(2006)

Benedetta Aloisi, L’Open Access nella letteratura scientifica e le sue strategie(2005)

Marco Marandola, Il nuovo diritto d’autore: introduzione a Copyleft, Open Access e Creative Commons(2005)

Maria Chiara Pievatolo, “Le cose degli amici sono comuni”: conoscenza, politica e proprietà intellettuale (2005)
Sul ritardo e sulla “diffidenza” del mondo della ricerca delle discipline umanistiche verso l’Open Acess.

Linda Spinazzè, La comunicazione scientifica accademica italiana nel mondo digitale: siti Internet, biblioteche digitali, archivi aperti, case editrici universitarie digitali (2005)

Peter Suber, Promuovere l’Open Access nelle scienze umane (2005)
Un’interessante articolo di Suber che spiega le ragioni della scarsa popolarità dell’open Access nell’ambito delle scienze umane.

Antonella De Robbio, Gli archivi e-prints in Italia (2004)

Antonella De Robbio, Auto-archiviazione per la ricerca: problemi aperti e sviluppi futuri (2002)

Antonella De Robbio, Open Archive. Per una comunicazione scientifica ‘free online’ (2002)

The effect of open access and downloads (‘hits’) on citation impact: a bibliography of studies.

Introduction to the bibliography

Despite significant growth in the number of research papers available through open access, principally through author self-archiving in institutional archives, it is estimated that only c. 20% of the number of papers published annually are open access. It is up to the authors of papers to change this. Why might open access be of benefit to authors? One universally important factor for all authors is impact, typically measured by the number of times a paper is cited (some older studies have estimated monetary returns to authors from article publication via the role citations play in determining salaries). Recent studies have begun to show that open access increases impact. More studies and more substantial investigations are needed to confirm the effect, although a simple example demonstrates the effect…  [continua]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: